La pittura emozionale

Le opere di Salvatore Milano nascono da ricerca e sperimentazione, fino a realizzare delle immagini originali che superano l’archetipo figurativo. Il paradigma nuovo racchiude frammenti cromatici che attraggono e incuriosiscono, rivolgendo un richiamo interiore.

Niente è esplicito né compiuto, nessuna interpretazione è imposta, così nell’osservazione possono emergere dal profondo emozioni anche intense, fino ad attribuire all’opera una propria interpretazione, un significato concreto e del tutto personale che la completa.

Questo risultato di coinvolgimento emotivo e interattivo lascia presagire che anche in un’ampia platea di utenti si possa realizzare un analogo ma autonomo effetto evocativo. Così si realizza l’arte emozionale.